Mezzi confiscati alla mafia, il Comune di Ribera pubblica bando per l’affidamento

L’Amministrazione Comunale di Ribera comunica alla cittadinanza che è stato pubblicato, all’Albo Pretorio e sul sito Web, l’avviso relativo all’affidamento in concessione dei beni confiscati alla mafia per essere destinati a finalità sociali e per un utilizzo agricolo.

Si tratta di alcuni appezzamenti di terreno di varia estensione e di cui alcuni con fabbricato, da utilizzare per la produzione e lavorazione di prodotti agricoli.

I beni potranno essere concessi a titolo gratuito, con atto di concessione amministrativa, per una durata di anni 20 rinnovabili.

Gli interessati potranno consultare l’avviso pubblico, il Capitolato e lo schema di domanda, in forma integrale, presso l’Ufficio Beni Confiscati in Via Quasimodo, presso il 2° Settore, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 di ogni giorno lavorativo, ad esclusione del sabato nonchè sul sito internet: www.comune.ribera.ag.it..

Il termine per la ricezione delle domande è fissato per le ore 13,00 del 31/01/2010, e il responsabile del procedimento è il geom. Alfonso Urso.