Domenica la “1^ San Leone d’inverno”

maratona_newyorkDomenica 8 Novembre nel Lungomare di San Leone si svolgerà la “1^ SAN LEONE D’INVERNO” valevole come 9^ e penultima prova del Grand Prix Sicilia 2009 di corsa su strada.

La manifestazione è organizzata dal Gruppo Sportivo Valle dei Templi Agrigento in collaborazione con il  Centro Sportivo Italiano Comitato di Agrigento e il patrocinio della Provincia Regionale di Agrigento e del Comune di Agrigento.

Saranno presenti ai nastri di partenza, che avverrà alle 10,00 dal porticciolo di San Leone, circa 500 atleti provenienti da tutta la Sicilia.

La partecipazione è riservata a tutti i tesserati FIDAL ed EPS, ma chi volesse partecipare può farlo basta compilare il modellino di tesseramento giornaliero che sarà fornito dal CSI la mattina della gara a partire dalle ore 8.30.

Le strade che saranno coinvolte sono il Lungomare Falcone Borsellino, corsia lato sud, piazzale Aster e Viale delle Dune.

Per quanto riguarda la vittoria in campo maschile, i pronostici sono tutti per il Marocchino Adil Lyazali del G.S. Valle dei Templi, vincitore dell’ultima edizione della Mezza Maratona della Concordia che si è corsa nel marzo scorso. Pronostico anche per Vito Massimo Catania dell’Atletica Amatori Regalbuto, Roberto La Mattina dell’Atletica Amatori Armerina e Velletti Giuseppe della Road Runner Gela. Tra gli Agrigentini si attendono buone prove di Alberto Fieramosca della Tartaruga Sciacca e Salvatore Carlino dell’Amatori Aragona.

In campo femminile ci si attende il bis di Katia Scionti dello Stilelibero Messina, vincitrice anche essa  dell’ultima edizione della Mezza Maratona della Concordia, a seguire Irene Susino del Road Runners Gela, Dorotea Lo Cascio dell’A.S.D. Segesta e Valentina Argento del Valle dei Templi.

Per quanto riguarda le Società,  in campo maschile, è lotta a tre tra l’A.S.D. Tempo Libero Enna, Atletica Regalbuto e l’Universitas Palermo, ma non bisogna sottovalutare  la squadra di casa che sicuramente si inserirà tra i tre litiganti.

Nel settore femminile lotta tra l’Atletica Terrasini e La Volata Napola di Trapani, ma attenzione al Track Club Caltanissetta e al G.S. Valle dei Templi.

Intanto, alla 40^ Maratona di New York, che si è corsa oggi, così come ormai avviene dal 2004, anno in cui è stato costituito il G.S. Valle dei Templi, hanno preso il via alcuni tesserati della squadra Agrigentina. Quest’anno, ad avere la grande soddisfazione si correre nella “Grande Mela” sono stati i Palmesi Angelo Gueli che ha ultimato il percorso in 3.05.50, Lillo Inguanta in 3.09.30  e Stefano Manganello in 3.30.31. Tra gli arrivati anche due agrigentini, che praticano la corsa su strada solo come antidoto allo stress quotidiano, Mario Mondello e Alessandra Salemi arrivati mano nella mano con il tempo di 4.59.41