Licata. Primi contatti per il ridimensionamento degli istituti scolastici

Così come da programma, nella tarda mattinata di oggi, sotto la presidenza dell’assessore comunale alla pubblica istruzione, Gerlando Peritore, presso la sede municipale, si è tenuto un primo incontro con alcuni dirigenti scolastici cittadini, per procedere al ridimensionamento ed alla razionalizzazione dei suddetti istituti.

All’incontro, oltre all’assessore Peritore in rappresentanza dell’Amministrazione comunale,  hanno preso parte  il prof. Calogero Marotta, dirigente dell’istituto comprensivo “S. Quasimodo”,  il prof. Vincenzo pace, dirigente dell’istituto comprensivo “Francesco Giorgio”, e la dottoressa Pamela Cellura, dirigente amministrativo del terzo circolo didattico, in  rappresentanza del dirigente scolastico prof. Mariano Savallo.

Dopo un esame preliminare di quanto previsto dall’art. 64 della legge 133 del 2008, in materia di dimensionamento e razionalizzazione degli istituti scolastici di competenza dell’ente comunale, e di quella che è la situazione attuale, è stato deciso di aggiornare i lavori alla seconda decade di novembre.