Firmato il decreto che approva definitivamente il Prg di AG. Soddisfatto il sindaco Zambuto

piano regolatore AGLa firma è arrivata. E’ arrivata nella tarda mattinata di oggi. E’ quella dell’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Mario Milone. Una firma attesa, pesante, che sottoscrive una pagina storica per la città di Agrigento. Apposta in calce al decreto che approva defintivamente il piano regolatore generale del Comune. “Sì tratta una data storica – ammette soddisfatto il sindaco Marco Zambuto – domani andrò a Palermo a rititare  il decreto e tutte le carte e gli elaborati dello strumento urbanistico che lo consegneremo così agli agrigentini dopo 30 anni di attesa. E’ un piano regolatore generale frutto di una fattiva collaborazione fra tutte le forze potiliche. Merito all’attuale Consiglio comunale, ma anche a quello precedente e alla mia amministrazione – osserva il sindaco di Agrigento – un impegno da parte di tutti che consentirà  alla città di avere uno sviluppo più armonioso, una migliore pianficazione del territorio e una importante crescita sociale, culturale ed economica.  Adesso – conclude il sindaco – l’attenzione sarà rivolta alle prescrizioni esecutive, anche se per la verità i tecnici già da tempo sono al lavoro”.