Canicattì, Corbo condivide la dichiarazione dello stato di crisi dell’agricoltura

L’Amministrazione comunale di Canicattì guidata dal Sindaco Vincenzo Corbo, ha espresso grande condivisione per la dichiarazione dello stato di crisi dei comparti ortofrutticoli e vitivinicolo Regionale  approvato con Atto di Giunta Regionale. Atto deliberato a seguito di una serie di manifestazioni di protesta dei comitati spontanei degli agricoltori, delle organizzazioni sindacali, con  interessamento, da parte di molte Amministrazioni comunali compresa l’Amministrazione di Canicattì , facenti parte dell’ Unità di Crisi  costituita dalla Provincia di Agrigento, e vari  interventi  da parte di diversi Consigli Comunali. “ Grande sensibilità e alto senso morale dimostrata dal Governo regionale con questo atto venuto in aiuto agli imprenditori e produttori agricoli siciliani  che lottano – afferma il sindaco Vincenzo Corbo –  per garantire la sopravvivenza dell’intero comparto e della sua produttività; Atto che dimostra, innanzi tutto grande attenzione al fine di rilanciare l’Agricoltura in Sicilia con atti concreti e impegno fattivo.”