Sciacca, primarie PD, dove si vota. Intervento di Cusumano

Domani, 25 Ottobre 2009, anche a Sciacca dirigenti, militanti e simpatizzati del Partito Democratico saranno chiamati alle urne per eleggere i leader nazionale e regionale e i rappresentanti degli organi direttivi.

Si vota nel seggio predisposto allo Stabilimento delle Terme dalle ore 7 alle ore 20 versando un contributo volontario di 2 euro per sostenere l’iniziativa e mostrando un documento di riconoscimento e la tessera elettorale. Due le schede, una di colore azzurro per l’elezione del segretario e dell’assemblea nazionale, l’altra di colore rosa per la segreteria e l’assemblea regionale.

Possono votare quanti hanno almeno 16 anni e sono cittadini italiani, cittadini europei con residenza in Italia, o cittadini di un altro paese con permesso di soggiorno in Italia. Per i minorenni e i cittadini stranieri serve solo il documento.

“Le primarie sono una grande prova di democrazia e di onestà nei confronti dei sostenitori e dei simpatizzanti del Partito Democratico – ha dichiarato oggi il Senatore Nuccio Cusumano – una fase in cui la proposta politica del Pd si arricchisce di contenuti e di un vero progetto programmatico che sia valida alternativa per lo sviluppo della Regione e del Paese.

Stiamo costruendo un partito nel quale gli iscritti devono contare di più e dove ogni decisione deve essere presa non in ambiti ristretti, ma attraverso un confronto che serva a diminuire la distanza tra la politica ed i cittadini.

In Sicilia il Pd punta a fare crescere un partito vicino ai cittadini, alle associazioni e alla società civile. Per questo sono certo che la nostra proposta programmatica si tramuterà in un progetto unitario che contribuirà alla crescita della nostra Regione.

Mi auguro quindi un momento di grande partecipazione che sia esempio di crescita nella vita di un grande Partito”.