Premio “BioAlimenta il domani” 2009, Legambiente premia scuola di Licata

Si tratta senza dubbio di un riconoscimento di assoluto valore, tenuto conto della massiccia partecipazione al concorso promosso da Legambiente e Rigoni di Asiago e rivolto alle Scuole Secondarie di Primo Grado: con oltre 2000 classi di diverse zone d’Italia la seconda edizione di BioAlimenta il domani ha attribuito quest’anno il premio a dieci istituti scolastici che, nell’anno scolastico 2008-2009, si sono distinti per i lavori sviluppati attorno al tema: “Un frutto biologico tutto salute per l’ambiente e per l’uomo”.

Obiettivo unico e prezioso dell’iniziativa quello di diffondere in maniera creativa e incisiva tra i giovani la cultura del cibo sano e le pratiche di un’alimentazione corretta e sostenibile.

Tra le tantissime scuole che hanno risposto all’iniziativa le classi 2E, 1F e 2H dell’Istituto Comprensivo A. Bonsignore di Licata si sono distinte con la realizzazione del progetto “In forma e allenati”, pensato proprio per sviluppare negli studenti la capacità di prendere decisioni coscienti sulla propria salute attraverso l’analisi delle proprie abitudini alimentari e del rapporto con il cibo.

Così gli studenti licatesi avranno modo di godere di un soggiorno di 3 giorni nel bellissimo scenario dell’altopiano di Asiago, dove, tra l’altro,  potranno visitare l’Osservatorio astronomico dove è conservato il famoso cannocchiale di Galileo e conoscere i luoghi famosi delle battaglie della Iª Guerra Mondiale, passeggiare lungo le malghe alpine e gustare, ovviamente, i prodotti delle aziende di agricoltura biologica locali.

“BioAlimenta il domani”, ovviamente, non si ferma qui: la terza edizione per l’anno scolastico 2009/2010, “Un futuro di coltura dedicata all’ambiente”, metterà gli studenti a confronto con una visione globale e sociale legata all’agricoltura, all’ambiente e all’equità sociale rispetto alla distribuzione delle risorse alimentari. Agli insegnanti verrà offerto un percorso educativo utile per affrontare temi quali le nuove frontiere della coltura agricola nello scenario dei cambiamenti climatici, la legislazione italiana ed internazionale sul tema del biologico, la distribuzione delle risorse alimentari. Tra le classi che aderiranno entro il 31 dicembre, “BioAlimenta il domani” premierà la realizzazione dei migliori orti scolastici.

Per maggiori informazioni ed adesioni si consiglia di visitare il sito www.legambientescuolaformazione.it.

Vincono il soggiorno-studio ad Asiago:

la classe 2A dell’Istituto Comprensivo A. Moro di Campagna Lupia (VE)

le classi 1A, 1C e 2C dell’Istituto comprensivo B. Lorenzi di Fumane (VR)

le classi 2E, 1F e 2H dell’ Istituto Comprensivo A. Bonsignore di Licata (AG)

Vincono una t-shirt e un kit Rigoni di Asiago:

la classe 1B della Scuola secondaria di primo grado A. Giuriolo di Arzignano (VI)

le classi 1B e 2B dell’Istituto Comprensivo A. Vanvitelli di Airola (BN)

le classi 3C e 3C dell’Istituto Comprensivo N° 3 di Messina,

le classi 2A, 2B e 2C dell’Istituto Comprensivo di Crespano del Grappa (TV)

tre classi 2° della Scuola media B. Alfieri – Sez. Associata Pancalieri di Carignano (TO)

la classe 2D della Scuola secondaria di primo grado N. Festa di Matera

le classi 1A, 1B, 1B e 2A dell’Istituto Comprensivo S. Satta di Orgosolo (NU).