Licata, precisazioni in merito ai “buoni libri”

L’assessore comunale alla Pubblica Istruzione, Gerlando Peritore, al fine di non creare allarmismi tra la popolazione scolastica licatese e fare chiarezza in merito,  precisa che i buoni –libro erogati a favore degli alunni delle scuole medie inferiori per l’acquisto dei libri di testo, il cui costo è a carico dello Stato, saranno regolarmente liquidati, così come previsto dalla normativa vigente.

In atto, invece, non è possibile assicurare il pagamento delle cedole librarie, il cui costo è a carico del bilancio comunale.

A tal proposito, nei giorni scorsi, l’amministrazione comunale, ha inviato un’apposita nota ai dirigenti scolastici operanti in città.