Uil, nuovi quadri per il comparto agricolo-forestale

acquisto (1)Saranno rinnovati i quadri dirigenti del sindacato dei lavoratori del comparto agricolo – forestale  che opera all’interno della Uil provinciale di Agrigento. Il congresso, quello che si andrà a celebrare  è il quarto, si svolgerà nella giornata di domani  a Cammarata. Quasi certamente, almeno questo sembra essere l’orientamento degli iscritti, dovrebbe essere confermato per i prossimi quattro anni l’attuale organigramma direttivo. “Siamo convinti di avere operato bene durante il nostro mandato – afferma il presidente uscente Gero Acquisto –   i lavoratori hanno ottenuto importanti risultati grazie alle nostre battaglie sindacali  e alle nostre iniziative.  Che sono state tante e le evidenzierò nella mia relazione che esporrò nel corso del congresso. Il bilancio consuntivo è senz’altro positivo tant’è che c’è stato un significativo incremento degli iscritti alla Uila – osserva Gero Acquisto –  dunque siamo pronti, se dovesse esserci confermata la fiducia, a continuare il nostro programma di interventi a sostegno della categoria che abbiamo l’onore di rappresentare”.  Ai lavori, che saranno presieduti dal segretario provinciale CSP Uil , Aldo Broccio, interverranno l’assessore regionale all’agricoltura, Michele Cimino, il presidente della  Provincia , Eugenio D’Orsi, il sindaco di Cammarata, Diego Mangiapane, il direttore provinciale Aziende Foreste, Giuseppe Amodei, il capo ispettorato Dipartimentale Foreste di Agrigento, Mariano Nicolosi, il segretario  della Uila Sicilia, Gaetano Pensabene, e il segretario nazionale Filbi Uil, Giuseppe Vito. Le conclusioni saranno affidate al segretario nazionale Uila, Tiziana Bocchi.