Canicattì, quattro gol al Raffadali

Conquista altri tre punti ieri pomeriggio il Canicatti Calcio del presidente Antonio Avarello, che battendo per quattro reti a zero, in un derby agrigentino, il Raffadali si porta a quota sei punti e al quartultimo posto in classifica. Il mister Alessandro Settineri decide di schierare sin dal primo minuto di gioco questa formazione: In porta Lo cicero, poi Fiaccaprile, Comparato e Rotolo, quest’ ultimo sostituito al 25esimo dello stesso primo tempo con Scarantino, poi Verde, Bonfatto, Nigrelli, Ballacchino, Di Franco, Venniro e Avarello, questi ultimi due rispettivamente sostituti al secondo tempo con  Parrinello e Quagliaro. Dopo qualche minuto dal fischio d’ inizio dell’ albitro Gambino al Carlotta Bordonaro il portiere Lo Cicero fa le sue prime due parate al quarto e al dodicesimo minuto. Ma al 23esimo del primo tempo sono i biancorossi a passare in vantaggio con gol di Di Franco. Il raddoppio arriva una decina di minuti dopo con Venniro. Si chiude dunque il primo tempo della partita con un due a zero a favore dei canicattinesi. Il secondo tempo si riapre con un altro gol stavolta di Avarello al 15esimo minuto, mentre a chiudere definitivamente la partita è nuovamente un gol di Venniro che fa incassare alla squadra i tre punti che fanno comodo per risalire la classifica. Il prossimo appuntamento dei bioancossi adesso è per il prossimo mercoledì 21 ottobre alle 15.30. Stavolta i canicattinesi di mister Settineri saranno chiamati a conquistare altre tre punti nella trasferta a Valderice