Campobello, Sferrazza e Picone (PD) scrivono al presidente del consiglio comunale

I consiglieri comunali Giuseppe Sferrazza e Giovanni Picone del Partito Democratico di Campobello di Licata ieri hanno inviato un’altra lettera al Presidente del Consiglio Comunale per ricordare che lo scorso 30 settembre è scaduto il termine massimo per l’approvazione degli equilibri di bilancio e lo invitano pertanto a spiegare le motivazioni formali perché non si convoca il consiglio. “Anche perché – ricordano i due consiglieri – lo scorso 13 ottobre è stata notificata a tutti i Comuni siciliani una lettera dell’Assessorato regionale alla Famiglia, Dipartimento Autonomie Locali in cui si invitano i Comuni a provvedere ad inoltrare la delibera di approvazione degli equilibri di bilancio pena l’intervento sostituivo dell’Assessorato.”