Bilancio. Di Mauro: “mi auguro si creino condizioni per confronto”

“Mi auguro che già dalla seduta di martedì prossimo, in commissione Bilancio si ricreino le condizioni per la discussione del Documento di programmazione economica e finanziaria, del rendiconto generale e dell’assestamento di bilancio, in modo da uscire dall’attuale impasse. Il governo è pronto e disponibile al confronto con tutto il Parlamento, fermo restando l’obiettivo di risanamento e della correzione dei conti del 2009”.

Lo ha detto l’assessore regionale al Bilancio, Roberto Di Mauro, dopo il rinvio dei lavori della commissione Bilancio dell’Assemblea regionale siciliana. E, a proposito delle dichiarazioni del deputato D’Asero, Di Mauro ha detto: “Nel comunicato stampa non si riportano correttamente le reali intenzioni dell’onorevole D’Asero che, in realtà, si riferisce alla manovra correttiva, che sarà approvata dalla giunta, nella prossima riunione, e non all’assestamento o al rendiconto generale, che sono all’ordine del giorno della commissione da due sedute, mentre il Dpef è all’ordine del giorno già dalla seduta scorsa, con gli allegati, e, quindi, pronto per l’esame. Anche su questi documenti siamo pronti al confronto, purché sia chiara la necessità di rispettare i saldi di bilancio, come prevedono le norme di contabilità”.