P. Empedocle, presentato il piano scientifico del Museo del Mare

E’ stato acquisito al Comune il Piano Scientifico del costituendo Museo del Mare e del Territorio che sarà allocato nella Torre Carlo V.     Stamattina nel corso di un Tavolo Tecnico convocato dal sindaco Calogero Firetto alla presenza dei responsabili della Sovrintendenza alle Antichità di Agrigento e ai rappresentanti della Sovrintendenza del Mare di Palermo oltre che della Direzione del Museo Archeologico di San Nicola,  è stato presentato il progetto relativo agli allestimenti museali.

Particolarmente interessante il Piano Scientifico presentato dalla Sovrintendenza di Agrigento su alcuni percorsi demo-etnoantropologici “sale,grano, zolfo”.

Il Progetto presentato dalla Sovrintendenza del Mare prevede oltre all’esposizione di reperti anche moderne video-installazioni con l’obiettivo di immagazzinare e preservare dall’oblìo la memoria storica del territorio e della cultura del mare  nell’ambito di un allestimento di un “museo emozionale”.

Il prof. Giuseppe Castellana, direttore del Museo Archeologico nel corso della riunione ha espresso il convincimento che l’esposizione dovrà avere una funzione dinamica e non statica, dichiarando di voler mettere a disposizione della struttura anche alcuni reperti in possesso del museo.

Per l’esecutività del Piano Scientifico il Sindaco Firetto ha poi aggiornato il Tavolo Tecnico per il prossimo 30 Ottobre.