Aragona, benefattore dona Minibus al Comune

Ha un valore commerciale di 50 mila euro il Minibus donato al Comune di Aragona da adibire al trasporto di soggetti disabili. Il donatore, un cittadino aragonese che ha chiesto di mantenere massima riservatezza sulla propria identità, ha acquistato personalmente il mezzo, un Fiat Ducato Maxi Minibus, facendolo intestare direttamente al Comune di Aragona.

“Per il nostro Comune- spiega Tedesco Sindaco di Aragona – la donazione risulta preziosa e significativa. Il servizio trasporti comunale in  passato per carenze strutturali non ha potuto soddisfare tutte le richieste pervenute e pertanto è stato necessario adottare criteri di selezione rigidissimi che hanno penalizzato il servizio trasporto alunni. Con il nuovo mezzo, che sarà adibito interamente al servizio per il trasporto dei disabili, sarà possibile fare scorrere le graduatorie del trasporto alunni e consentire ad altri soggetti di usufruire del servizio. Il valore della donazione, tuttavia, non si limita a colmare solo deficit strutturali, ma assume anche una valenza morale assai significativa. L’idea che in una società dedita al consumismo e alla soddisfazione personale, ci siano persone che rivolgono le proprie attenzioni al prossimo, ai più bisognosi, ai disabili mi inorgoglisce ed alimenta la fiducia che ho sempre coltivato nei confronti dei miei concittadini, che con piccoli e grandi gesti sanno dimostrare alla collettività il proprio amore e la propria fiducia. Sebbene il donatore preferisca rimanere nell’anonimato, per me è doveroso rivolgergli a nome mio, della Giunta Comunale e di tutta Aragona un grazie per l’atto di generosità mostrato nei confronti di tutta la comunità.”