A Canicattì il meeting “Alla Scoperta delle Diverse Culture Europee”

Si svolgerà a Canicattì, dal 20 al 25 Ottobre prossimo presso il 2° Circolo Didattico  di Canicattì, diretto dal Dirigente Scolastico Giuseppe Parisi, il primo meeting “Alla Scoperta delle Diverse Culture Europee”, nell’ambito del Progetto Comenius per il plesso “Acquanova”, un progetto interculturale, curato dagli insegnati Filippo Chiarelli e Barbara Argento, che vede coinvolti diversi Paesi dell’Unione Europea.

Per l’ evento, un gruppo di docenti, provenienti dalla Spagna, Belgio, Austria e Turchia giungeranno a Canicattì per conoscere più da vicino usi, costumi e tradizioni della terra siciliana.

La visita in Italia inizierà con l’inaugurazione di una <<Mostra sulla Civiltà Contadina>> presso i locali del Plesso Don Bosco.

La mattinata proseguirà, poi, presso l’auditorium del plesso Acquanova, dove si svolgerà lo spettacolo di benvenuto con canti e balli  folkloristici dell’antica Sicilia. Negli altri giorni, il team di docenti sarà impegnato in aula, insieme agli alunni e avranno modo anche di visitare alcune delle località artistiche e culturali della Sicilia.“Un’esperienza inedita per la città di Canicattì e sicuramente positiva, che ci offre la possibilità di scoprire e di conoscere meglio le differenti culture che gravitano in Europa – ha affermato il Dirigente Parisi – un’occasione di confronto e di avvicinamento, dunque, per le scuole partecipanti, che proseguirà fino al 2011, un modo in più per aprirsi ad altre culture e conoscere nuove realtà scolastiche in ambito europeo.”