Ordine Agronomi, insediato il nuovo Consiglio

Si è insediato oggi, nella sede dell’Ordine degli Agronomi della provincia di Agrigento, il nuovo Consiglio eletto per il prossimo quadriennio 2009-2013 a seguito delle consultazioni elettorali di settembre. Il Consiglio neoeletto risulta, quindi, composto dal Presidente del Consiglio dott. Germano Boccadutri; dalla D.ssa Salvatrice Vacca, Vicepresidente; dai d.ri Michele Vinci, Segretario; Gaspare Varvaro, Tesoriere; dai consiglieri Guido Bissanti, Calogero Carlino, Renzo Marino, e Alessandro Salemi, ed infine dalla D.ssa Monica Pirello, quest’ultima in rappresentanza della Sezione B (professionisti con laurea triennale) come stabilito dal nuovo regolamento nazionale.

I Dottori Agronomi e Forestali avranno, tra gli altri, il delicato compito di richiamare l’attenzione del sistema sociale ed economico sulla emergenza di un territorio, che sempre più svuotato da una agricoltura in crisi, proprio con i disastri del messinese di questi giorni, denota una sempre maggiore fragilità.

Per raggiungere questo obiettivo il Consiglio promuoverà una serie di incontri e dibattiti che favoriscano una gestione qualificata del mondo rurale e dell’ambiente. Proseguendo lungo questo percorso, nella consapevolezza dell’importante ruolo della figura dell’agronomo nei processi di trasformazione ed economici del territorio, al centro del programma, per i prossimi quattro anni c’è la formazione e l’aggiornamento  professionale, l’interlocuzione con le istituzioni locali ed il confronto, attraverso la Federazione Regionale, con il Governo ed il Parlamento regionale affinché vengano presto varati provvedimenti legislativi che semplifichino gli interventi nel settore agricolo e nel territorio e che ridiano il giusto ruolo professionale alla figura del dottore agronomo.