Collegio Filippini, Di Benedetto accusa il comune di appropriazione indebita

giacomo_dibenedetto“Il Comune di Agrigento ha compiuto un’appropriazione indebita ed arbitraria con le operazioni di trasferimento delle collezioni e delle opere dalla sede del Monastero di Santo Spirito al complesso dell’ex collegio dei Filippini”. Lo dichiara l’on. Giacomo Di Benedetto che illustrerà i dettagli, i retroscena e gli sviluppi di questa vicenda, con documenti alla mano, lunedì, 12 ottobre, alle ore 10,30 nel corso di una apposita conferenza stampa.