Sciacca: commissione consiliare “Igiene e Sanita’” affronta la questione influenza “A”

“Le scuole di Sciacca adottino tutte le misure igieniche suggerite dal Governo per minimizzare la diffusione del virus A/H1N1V”. E’ l’invito rivolto da tutti i componenti della Quinta Commissione consiliare “Igiene, Sanità, Solidarietà, Ecologia e Ambiente” che oggi si è riunita per affrontare l’argomento. Presenti il presidente Giuseppe Ambrogio, il vicepresidente Domenico Sandullo ed i consiglieri Mariella Campo e David Emmi. La commissione ha preso atto che l’influenza A è una malattia curabile e che, per evitarne la diffusione, occorre seguire dei piccoli accorgimenti igienici dettati dai Ministeri della Salute e dell’Istruzione. La Commissione ha pertanto chiesto al sindaco di invitare tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado della città a seguire il protocollo ministeriale.