Licata calcio al capolinea, la radiazione è ufficiale

La quarta rinuncia ha concluso la lunga agonia del Licata calcio che ufficialmente scompare dai ranghi federali. La radiazione è adesso ufficiale e arriva a distanza di pochi mesi dalla finale nazionale dei play off in cui i gialloblù hanno mancato, all’ultimo calcio di rigore, la promozione in serie D. Il presidente dimissionario Calogero Terranova ha inviato in lega il fax con la rinuncia scritta a scendere in campo nella sfida esterna col Riviera Marmi. Il glorioso Licata che ha affrontato, ai tempi d’oro della serie B, il Milan di Arrigo Sacchi e la Fiorentina di Roberto Baggio scompare.