CNA: Tuttolomondo instaura un “filo diretto” con gli artigiani

Un rapporto costante, immediato, in tempo reale. Il nuovo presidente della Cna di Agrigento, Roberta Tuttolomondo, ha deciso di attivare, all’interno del sito della Confederazione, un “filo diretto” con tutti gli artigiani e gli imprenditori delle piccole e medie imprese. “Un confronto virtuale ma certamente concreto e costruttivo – afferma Tuttomondo –  sarò  quotidianamente a disposizione degli operatori del settore  che vorranno onorarmi della loro attenzione. Proposte, suggerimenti, lamentele, chiarimenti, consulenze: sono pronta a raccogliere, all’indirizzo di posta elettronica uff.presidenza@cnaagrigento.it tutte le istanze che mi verranno sottoposte in modo che si avvivi un percorso virtuoso che possa essere di aiuto e di sostegno alle imprese artigiane presenti nel territorio. Ovviamente tutti i quesiti, tutti gli interrogativi, così come tutte le osservazioni e perché no anche eventuali disfunzioni, riceveranno puntualmente adeguate e appropriate risposte. Sono consapevole che ciò comporterà una sottrazione di tempo al mio lavoro e alla mia famiglia, ma io credo molto nel dialogo, nella interlocuzione e nel confronto: lievito della democrazia, necessario perché in un organismo, come  il nostro, il singolo imprenditore possa essere coinvolto, possa essere protagonista e attivamente partecipe in ordine alle strategie e alle iniziative da portare avanti nell’interesse dell’intera categoria. Attraverso questa novità – conclude il presidente Roberta Tuttolomondo – vogliamo offrire agli iscritti,  e non solo, un servizio nuovo che rientra nell’ambito di un più ampio e ambizioso progetto di rilancio e valorizzazione dell’attività della Cna di Agrigento e della Cna Sicilia”.