Il Girgenti prepara la sfida al Bolzano

La Pallamano Girgenti sta ultimando la preparazione in vista dell’esordio casalingo nel campionato di A1. La squadra si allena al palasport di Favara agli ordini del primo allenatore, Lillo Gelo e del suo vice, Umberto Gelo. I biancoazzurri, nella seconda giornata di campionato, riceveranno la visita del Bolzan di Bolzano, una delle squadre più forti del torneo e che mira al salto in Elite. Il Girgenti è concentrato, desideroso di fare punti contro il quotato avversario e confida molto nell’apporto del pubblico per riuscire nell’impresa di fermare la corazzata “Bolzan”. Il tecnico Lillo Gelo dovrebbe recuperare il terzino Luciano Brancaforte, assente sabato scorso contro Merano a causa di un attacco influenzale. Sarà della partita anche il serbo Darko Radic. “Il Bolzan – dichiara l’allenatore Lillo Gelo – è una squadra forte in ogni reparto e servirà la migliore Pallamano Girgenti per riuscire a portare a casa un risultato prestigioso. Nella sua rosa figurano numerosi elementi di assoluto valore quali Milan Vunjak (158 reti la scorsa stagione), il terzino sinistro Gufler (130 reti), Innerebner (115 reti) e Pircher (105). Noi proveremo a vincere – conclude Gelo”. Una impresa proibitiva è dunque da compiere da parte dei ragazzi del Presidente Filippo Napoli che faranno comunque di tutto per non rimanere a bocca asciutta ancora una volta. La società in occasione di questo match chiede al pubblico di essere l’ottavo uomo in campo: ad Agrigento arriva la Serie A1, tutti dunque al Palagiglia di Favara Sabato alle ore 18,30, inizia lo spettacolo!