Campobello di Licata, precisazioni di Gatì su tesseramento al PD

Il Coordinatore cittadino del Partito Democtrtico di Campobello di Licata Giacomo Gatì, riguardo alle dichiarazioni irresponsabili fatte dal tesserato Marengo su alcune presunte irregolarità del tesseramento, ha precisato che tutte le persone che, avendone i requisiti, si sono presentate, entro i termini stabiliti, all’ufficio di adesione, istituito presso la sede del P.D. di Campobello di Licata, sono state tesserate ed inserite nell’elenco dell’anagrafe degli iscritti. Nel verbale dell’ufficio di adesione dello scorso luglio inviato alla Commissione Provinciale di Garanzia vi è la ricostruzione di tutte le fasi del tesseramento, nonché l’elenco delle persone mancanti dei requisiti per il rilascio della tessera, alcune delle quali indicate dal comunicato di Marengo. L’ anagrafe è stata proposta dall’ufficio di adesione di Campobello alla Commissione Provinciale di Garanzia, che l’ha approvata e certificata senza, al momento, integrazioni o correzioni.