La marcia della speranza per i diritti dei migranti

CampoLavoroAgrigento_AgostoPartirà il prossimo 1° ottobre da Agrigento la “Marcia della Speranza per i diritti dei Migranti”. Essa intende percorrere il sud Italia, fermarsi in diverse città, per arrivare a Roma il 17 ottobre, dove si svolgerà la manifestazione nazionale.

La Marcia ha la speranza di cambiare la situazione dell’immigrazione nel nostro paese e, in particolare, chiede la fine immediata dei respingimenti, la messa in discussione degli accordi con la Libia, la regolarizzazione di tutti i lavoratori presenti sul suolo italiano.

Ad iniziare la Marcia saranno una decina di persone non appartenenti ad un gruppo specifico ma da anni impegnati per gli immigrati, la giustizia, la difesa della terra, e vuole trovare dei compagni di viaggio man mano che si procede nel percorso. All’iniziativa hanno già aderito diversi gruppi ed associazioni impegnati nel sociale e sul fronte dell’immigrazione.

La tappa di Agrigento di giorno 1 ottobre prevede l’allestimento di un tavolo per la raccolta di firme e di un microfono aperto a Porta di Ponte dalle ore 18 alle 20, successivamente alle ore 20:30 presso la tensostruttura della Comunità Missionaria di Porta Aperta verrà proiettato il film “Come un uomo sulla terra”.