Parte la seconda campagna di adesione all’Arancia di Ribera D.O.P. per la campagna 2009/2010

arariberadopIl 30 settembre 2009 si chiudono le iscrizioni per  le aziende agrumicole e per i centri di condizionamento alla DOP Arancia di Ribera.

Al fine di poter commercializzare le arance di Ribera con la Denominazione d’Origine Protetta, “Arancia di Ribera DOP” per la campagna 2009/2010, entro il 30 settembre 2009 i produttori arancicoli ed i confezionatori del comprensorio dei 14 comuni di Bivona, Burgio, Calamonaci, Caltabellotta, Cattolica Eraclea, Cianciana, Lucca Sicula, Menfi, Montallegro, Ribera, Sciacca, Siculiana, Villafranca  Sicula e Chiusa Sclafani, potranno iscrivere il proprio  agrumeto o il centro di lavorazione all’elenco ufficiale della D.O.P. e fregiarsi di questo importante marchio.

I tecnici dell’ente di certificazione riconosciuto (Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia) ricevono nei locali del Consorzio presso il Centro direzionale per l’agricoltura di via Quasimodo a Ribera nei giorni di lunedì dalle ore 9.00 alle 13.00 e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Per maggiori informazioni  si può consultare il sito del Consorzio di Tutela dell’Arancia di Ribera all’indirizzo www.riberella.it o rivolgersi ai tecnici delle Sezioni Operative di Ribera, Sciacca, Menfi, Cianciana e Siculiana.