Arte muraria. L’Esiea all’EDILTROPHY di Palermo

ediltrophybanL’ESIEA Scuola Edile di Agrigento, informa il Presidente Ing. Angelo Barbarino , parteciperà alla 1° edizione regionale  2009 di  EDILTROPHY  – gara di “arte muraria” dove  le migliori squadre di mastri muratori ed apprendisti delle scuole edili si sfidano nel realizzare “a regola d’arte” un’opera muraria nel minor tempo possibile

Con EDILTROPHY, continua Barbarino, il sistema paritetico del settore edile e delle costruzioni che fa capo al FORMEDIL intende promuovere la formazione come veicolo fondamentale di crescita della qualità del costruire.

Puntare su una sempre più elevata professionalità consente, inoltre, afferma Salvatore Caruana Vice Presidente, di far crescere il settore delle costruzioni garantendo livelli sempre più alti di sicurezza.

Per questo diventa quanto mai importante garantire un’ampia partecipazione alla manifestazione regionale, sia da parte del sistema imprenditoriale che dei lavoratori.

La manifestazione, conclude Manlio Cardella Direttore ESIEA  Scuola Edile, avrà quest’anno due fasi:  la prima dedicata alle selezioni regionali che a Palermo si terrà in un’unica giornata il 26 Settembre p.v. alla quale parteciperà una delegazione qualificata della scuola edile di Agrigento con una squadra composta da operai specializzati  Girgenti Francesco e  Filippone Vincenzo , la seconda alla finale nazionale, che si terrà a Bologna in occasione del SAIE (31 ottobre p.v.).

Le selezioni regionali, inoltre, fanno parte del programma di iniziative che il FORMEDIL ha organizzato per le Giornate Nazionali per la Formazione, previste dai CCNL 2008 per l’ultima settimana di settembre di ogni anno.