Progetto di San Michele, il sindaco Vito Bono: “rispetteremo la volonta’ dei cittadini”

Il sindaco Vito, a proposito del progetto di riqualificazione di San Michele, dichiara quanto segue:
“Rispetterò la volontà popolare e quanto concordato in una riunione pubblica svoltasi a San Michele alla presenza dei progettisti e degli abitanti. La statua di Padre Pio, ribadisco, non si sposta dal luogo in cui si trova. Il progetto di San Michele lo abbiamo approvato in Giunta così come lo abbiamo trovato perché la parcella ai progettisti era stata quasi pagata e perché c’era da partecipare subito  a un bando pubblico in scadenza. Quello per la riqualificazione dei San Michele fa parte di un gruppo di cinque progetti il cui importo totale dei finanziamenti che abbiamo richiesto per la realizzazione delle opere ammonta a circa 10 milioni di euro. Se e quando il progetto di San Michele dovesse essere finanziato, chiederemo il mantenimento della statua di Padre Pio nel luogo dove si trova così come richiesto dai cittadini di San Michele e così come concordato nel corso di una riunione pubblica alla presenza, tra gli altri, dell’ingegnere Fabio Bivona che può confermare quanto detto e concordato”.