Concordia Cine Fest, conclusa la prima edizione

Edoardo Siravo e Vanessa Gravina
Edoardo Siravo e Vanessa Gravina

È andata a “Si può fare”, la prima edizione del Concordia Cine Fest.

Il film, diretto da Giulio Manfredonia, con Claudio Bisio, Anita Caprioli e Giuseppe Battiston, è stato scelto come migliore pellicola del festival, aggiudicandosi sia il premio attribuito dalla giuria tecnica che da quella popolare. Quest’ultimo riconoscimento ex equo con “Generazione 1000 euro” di Massimo Venier, con Alessandro Tiberi, Valentina Lodovini, Carolina Crescentini e Francesco Mandelli.

Ieri sera, nella meravigliosa cornice del Parco archeologico della Valle dei Templi, si è svolta la cerimonia conclusiva della manifestazione, con la proclamazione dei vincitori e l’attribuzione dei premi “Fiction Italia”.

Questo l’elenco completo dei premiati:

Gianpaolo Morelli premiato dall'Assessore Giuseppe Arnone
Gianpaolo Morelli premiato dall'Assessore Giuseppe Arnone

“Concordia Cine fest”: “Si può fare” – Miglior film; “Si può fare” e “Generazione 1000 euro” – Premio giuria pubblico; Giuseppe Piccioni – Migliore regia; Alessandro Tiberi – Miglior attore; Hiam Abbass – Migliore attrice.

“Premio fiction Italia: a Elda Alvigini; Sergio Fiorentini; Edoardo Siravo; Roberto Farnesi; Marina Giulia Cavalli; Gianpaolo Morelli; Anna Safroncik.

Anna Safroncik
Anna Safroncik

Nel corso della serata, presentata magistralmente da Vanessa Gravina e da Marco Simeoli, si è proceduto anche  alla consegna del Premio alla Carriera “Concordia Cine Fest” all’attore Giuliano Gemma ed al Premio Speciale “Concordia Cine Fest” al presidente di Federconsumatori, Rosario Trefiletti.

La cerimonia è stata allietata da diversi momenti di spettacolo, con il cantante Vittorio Matteucci, già protagonista del “Notre dame de Paris”; con la jazzista Rosalba Bentivoglio; con il “Balletto di Messina” e con il gruppo folkloristico Val d’Akragas.

Si conclude così una manifestazione che, nel corso delle serate dedicate alle proiezioni, ha visto migliaia di spettatori prendere d’assalto le sale del Cinema Ciak.

Alessandro Tiberi
Alessandro Tiberi

Un bilancio positivo che lascia più che soddisfatti gli organizzatori e gli enti promotori dell’event:, l’Assessorato regionale all’Agricoltura e Foreste, la Provincia regionale di Agrigento, il Comune di Agrigento, la Federconsumatori e la SicilConad.

[nggallery id=59]