Auto in bilico sul viadotto Morandi, strage sfiorata

Poteva trasformarsi in una strage l’incidente verificatosi pochi minuti fa sul viadotto Morandi. Una Toyota con a bordo cinque giovani, proveniente da Agrigento e diretta verso Porto Empedocle, all’altezza del curvone teatro di recente di un gravissimo incidente in cui morirono tre persone, probabilmente per l’alta velocità, ha sfondato la protezione ed invaso la corsia opposta concludendo la sua corsa in bilico a sessanta metri di altezza.

ambulanzaSul posto sono giunte tre autogrù dei vigili del fuoco che hanno tratto in salvo i giovani. Il coducente ed il passeggero sono stati portati precauzionalmente in ospedale, ma non sembra che abbiano riportato danni gravi.

Solo per un miracolo si è sfiorata una immane tragedia che avrebbe potuto vedere molte vittime se fosse sopraggiunta qualche altra autovettura dalla corsia invasa.