Conto consuntivo approvato dalla Giunta Comunale di Castrofilippo

La giunta municipale di Castrofilippo, presieduta dal sindaco Salvatore Ippolito, ha deliberato, con immediata esecuzione, il conto consuntivo del 2008. L’esercizio presenta un avanzo di amministrazione di €.19.634,67. Secondo la relazione dell’Area Contabile del Comune “il programma degli investimenti impostato in sede di bilancio ha avuto, per quanto è stato possibile, la relativa esecuzione mediante l’assunzione degli impegni di spesa previsti, fatta eccezione per quegli interventi che non è stato possibile realizzare per diversi motivi di carattere burocratico e procedurale”. Infine un appunto è stato riservato alla Regione Siciliana per i continui ritardi nei trasferimenti erariali. Tutto ciò si ripercuote nella programmazione degli interventi nei diversi settori del Comune. Una volta esitato dagli assessori, il conto consuntivo è stato inserito all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale dal presidente Salvatore Graci. La seduta è prevista per giovedì 1 ottobre alle ore 19 e annovera in scaletta anche la salvaguardia degli equilibri di bilancio per il 2009, il progetto definitivo per l’ampliamento dell’area artigianale e la relazione annuale del sindaco. Sul consuntivo, il commissario ad acta Carmelo Messina ha diffidato i consiglieri comunali di Castrofilippo ad approvare la delibera entro l’otto ottobre.