La Vendemmia sul Mare vince la sfida

L’evento, organizzato dalle Cantine Settesoli, svoltosi tra Porto Palo di Menfi e la foce del fiume Belice, attuale riserva naturalistica del wwf, costituisce una novità piacevole. Gli organizzatori hanno imbandito per l’occasione un banchetto sulla spiaggia, per bayer, agenti della grande distribuzione e giornalisti specializzati del settore, che hanno anche partecipato alla vendemmia, insieme ai contadini soci della cooperativa. Durante l’aperitivo i partecipnati hanno ascoltato i racconti sul vino “ Perbacco” di Sandro Dieli, accompagnati dalle note del pianoforte di Diego Spitaleri. Dopo il tramonto è avvenuto il lancio sul mare di centinaia di lanterne accese. Gli ospiti e partecipanti, hanno potuto apprezzare i vini Settesoli. Oggi, con 1.841 soci conferitori, una superficie vitata di quasi 6.000 ettari, quattro stabilimenti e una capacità lavorativa di circa 500.000 quintali di uve all’anno, Settesoli rappresenta la più grande azienda vitivinicola siciliana, il più grande vigneto d’Europa ed è un autentico distretto del vino nella provincia di Agrigento: tra Montevago, Menfi e Santa Margherita Belice ben il 70% delle 5.000 famiglie presenti sono coinvolte a vario titolo in Settesoli.