Agricoltura, Granata sollecita il ministro Zaia

“Il Ministro per le risorse agricole Luca Zaia dimostri di essere ministro dell’intera nazione occupandosi non solo dei problemi che riguardano l’agricoltura del centro-nord Italia che certamente vive una condizione privilegiata e  di minor disagio rispetto ai problemi degli agricoltori siciliani”. Lo dichiara l’On. Giancarlo Granata vice segretario regionale del M.P.A,

“Il Ministro Zaia per affrontare la crisi – continua Giancarlo Granata – intervenga con la stessa tempestività come ha dimostrato di fare venendo incontro agli allevatori-produttori di latte o alle aziende produttrice del formaggio grana .

Sia sulla vicenda delle quote latte sia sulla pseudo crisi che ha riguardato le aziende produttrice del formaggio  grana il Ministro e’ stata tempestivo nel trovare le soluzione non esitando a disporre l’acquisto di notevoli quantita’ di formaggio grana ,mi auguro che applichi la stessa tempestivita’ e le stesse soluzioni per i problemi che riguardano la nostra agricoltura.

Questa e’ un occasione importante – prosegue il vice segretario regionale del M.P.A.. On. Giancarlo Granata – perche’  i parlamentari nazionali  eletti- nominati in Sicilia   facciano sentire la loro voce e rappresentino al Ministro le legittime rivendicazioni degli agricoltori del nostro territorio che vedono mortificato il proprio duro lavoro con un deprezzamento dei propri prodotti tale che non riescono a coprire nemmeno le spese il nostro partito sta facendo la propria parte.

Anche da questa vicenda – conclude Giancarlo Granata – si capisce come sia avvertita l’ esigenza di un partito come il M.P.A. che e’ nato per difendere i legittimi interessi del territorio e delle regioni del Sud che nel corso degli anni e’ stato fortemente penalizzato   da politiche che hanno, con la presenza di un partito fortemente territoriale quale la Lega Nord, avvantaggiato solo le regioni del Nord Italia” .