Favara, il Tar sospende ricorso su rete fognaria

Il Tar di Palermo ha respinto il ricorso proposto in via cautelare da una ditta posizionatasi al secondo posto nella gara espletata dall’Urega di Agrigento e, pertanto, si accende il semaforo verde sulla esecuzione del terzo e definitivo lotto dei lavori di rifacimento della rete fognaria generale del paese. “Si ritiene – dice il sindaco Mimmo Russello – che la consegna dei lavori possa avvenire nella prima meta del prossimo mese di ottobre”. Prevista una spesa di 3 milioni e 800 mila euro.