Agricoltura, sindaci riuniti in assemblea

Riuniti in assemblea, Presso Borgo Gallea, C/da Tumarrano – Cammarata (AG), gli Agricoltori aderenti al Codifas e circa 400 agricoltori/allevatori provenienti dalle diverse aree produttive Siciliane. All’incontro hanno preso parte  i Sindaci di : Cammarata, Racalmuto, Castronovo, Casteltermini, Bompietro, Mussomeli, Acquaviva Platani, Alessandria della Rocca, San Giovanni Gemini, San Biagio Platani, Valledolmo, Marianopoli, Villalba, Resuttano, Santa Caterina Villaermosa, il Consigliere della Provincia di Agrigento Dott.  Arturo Ripepe, il Vice Presidente Nazionale AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica), Dott. Lillo Alaimo Di Loro, il Dott. Giuseppe Montana delegato dall’Assessore Regionale On. Michele Cimino, il Dott. Cosimo Gioia, Dirigente dell’Assessorato Regionale Agricoltura.
Esaminate per l’ennesima volta le varie problematiche che opprimono l’agricoltura e la zootecnia  Siciliana, l’assemblea all’unanimità ha deliberato di:1) Procedere immediatamente all’organizzazione di un’azione incisiva e di sensibilizzazione nei confronti delle Istituzioni. L’operatività è stata affidata ad un Comitato precedentemente costituito che lavorerà in sinergia con i Sindaci. Il suddetto comitato è costituito da Imprenditori Agricoli, i rappresentanti del Consorzio Produttori Agricoli di Raddusa, Altragricoltura (TP), Codires (CT), Aziende in Crisi di Vittoria (RG); il coordinamento è stato affidato al Presidente del Consorzio di Difesa dell’Agricoltura Siciliana (Codifas) Ambrogio Vario.  2) Dichiarare lo stato di agitazione nei confronti del Governo Regionale e Nazionale. Molti dei    Sindaci presenti hanno partecipato ieri   al Consiglio Comunale di Racalmuto che si è tenuto per l’occasione nella Cantina Torre già occupata dai viticoltori, unitamente ai 14 Sindaci del territorio circostante ad alta vocazione vitivinicola.