Sportello Girgenti Acque, Civiltà segnala difficoltà per gli utenti

“La scelta della Girgenti acque, società responsabile della gestione del servizio idrico in provincia di Agrigento, di collocare la propria sede  in una zona distante e periferica  dal centro città ( presso l’ASI  di c/da San Benedetto), arreca già da tempo disfunzioni e disagi a quegli utenti, soprattutto anziani, bisognosi di raggiungere gli uffici per stipulare contratti, chiedere rettifiche, chiarimenti o semplici segnalazionio”.
Lo dichiara il consigliere comunale Giovanni Civiltà che sottolinea come alla disfunzione, si aggiunga l’inadeguato  servizio offerto dalla società che gestisce il servizio del trasporto pubblico urbano: mezzi privi di aria condizionata che rendono difficile lo spostamento a causa delle alte temperature durante la stagione estiva e i lunghi tempi di attesa dei mezzi di trasporto.
Pertanto sulla base delle numerose segnalazioni e richieste pervenutegli, il consigliere Giovanni Civiltà, chiede al Sindaco Avv.  Marco Zambuto, di attivarsi affinché la società Girgenti  acque, guidata dal Geom. Giuffrida, apra nel centro urbano uno sportello solo per i residenti del comune capoluogo; aumentando in questo modo l’efficienza dell’ufficio e dando risposte immediate ai problemi che quotidianamente i cittadini sono costretti ad affrontare, in una realtà difficile come quella di Agrigento ove i servizi sono scarsi e i costi per sostenerli eccessivamente onerosi .
“La scelta della Girgenti acque, società responsabile della gestione del servizio idrico in provincia di Agrigento, di collocare la propria sede  in una zona distante e periferica  dal centro città ( presso l’ASI  di c/da San Benedetto), arreca già da tempo disfunzioni e disagi a quegli utenti, soprattutto anziani, bisognosi di raggiungere gli uffici per stipulare contratti, chiedere rettifiche, chiarimenti o semplici segnalazionio”.
Lo dichiara il consigliere comunale Giovanni Civiltà che sottolinea come alla disfunzione, si aggiunga l’inadeguato  servizio offerto dalla società che gestisce il servizio del trasporto pubblico urbano: mezzi privi di aria condizionata che rendono difficile lo spostamento a causa delle alte temperature durante la stagione estiva e i lunghi tempi di attesa dei mezzi di trasporto.
Pertanto sulla base delle numerose segnalazioni e richieste pervenutegli, il consigliere Giovanni Civiltà, chiede al Sindaco Avv.  Marco Zambuto, di attivarsi affinché la società Girgenti  acque, guidata dal Geom. Giuffrida, apra nel centro urbano uno sportello solo per i residenti del comune capoluogo; aumentando in questo modo l’efficienza dell’ufficio e dando risposte immediate ai problemi che quotidianamente i cittadini sono costretti ad affrontare, in una realtà difficile come quella di Agrigento ove i servizi sono scarsi e i costi per sostenerli eccessivamente onerosi .