Canicattì, indetto un concorso per “assistenti sociali”

L’ assessorato alle  politiche sociali del comune di Canicattì retto da Daniela Marchese Ragona , ha indetto un concorso per soli titoli per la copertura di due posti, a tempo pieno ed indeterminato, di “Assistente sociale” riservato agli appartenenti alle categorie protette iscritti negli elenchi del collocamento obbligatorio. Può partecipare chi è  in possesso del diploma universitario per assistenti sociali o in servizio sociale o scuola superiore, chi possiede una laurea triennale in scienze dei servizi sociali o una laurea specialistica in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali e infine anche chi possiede una laurea sperimentale quadriennale in servizi sociali. Chiunque è interessato può presentare la domanda presso gli uffici dell’assessorato alla Solidarietà sociale del comune entro 30 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del relativo avviso nella Gurs.