Campobello di Licata. Rifiuti, Sferrazza e Picone chiedono rapide soluzioni

I consiglieri comunali Giuseppe Sferrazza e Giovanni Picone del Partito Democratico di Campobello di Licata , in riferimento alla nota stampa dell’’Amministrazione Comunale sul problema dei rifiuti, invitano il Sindaco a trovare l’’area per il deposito dei mezzi della Dedalo ambiente fuori dal centro abitato poiché le esalazioni che provengono dai mezzi sono molto fastidiose per coloro che abitano vicino a queste aree. Inoltre, nella nota stampa dell’’Amministrazione Comunale, dicono i due consiglieri, si parla di contenziosi “che continuano a bloccare i normali rapporti tra Dedalo ambiente e Comune” e di cattivo servizio, in relazione ai mezzi in dotazione al personale impegnato nella raccolta dei rifiuti nel nostro territorio. A tal fine è opportuno che tale problema venga discusso in Consiglio comunale, secondo i due esponenti del PD,  invitando i rappresentanti della Dedalo Ambiente per fare il punto sulla situazione del contenzioso e sulle possibili soluzioni, sul servizio di raccolta dei rifiuti, sulla quarta vasca da realizzare nella discarica di Campobello e sul mancato avvio della raccolta differenza con il sistema incentivante per i cittadini. I consiglieri Sferrazza e Picone invitano, inoltre, l’’Amministrazione Comunale a procedere nel più breve tempo possibile alla disinfestazione e derattizzazione poiché ci sono molte lamentale dei cittadini, nonché alla pulizia straordinaria delle ville e della piazza XX Settembre.