Via Minerva, le antenne avranno una nuova collocazione

Saranno spostate le antenne di Via Minerva e degli altri punti critici della città: è ormai pronto il piano realizzato dall’amministrazione comunale presieduta dal sindaco Zambuto accogliendo le richieste di Legambiente e delle altre associazioni ambientaliste  e dei comitati cittadini. un plauso anche all’impegno dell’assessore Passarello.

Oggi, ancora una volta, la Prima Commissione Consiliare del Comune, composta da Giuseppe Arnone, Roberto Calì, Carmela Vaiana, Giovanni Civiltà e Angela Galvano, ha fatto il punto con l’Assessore Rosalda Passarello in ordine alla attuazione  del regolamento sull’elettromagnetismo e del relativo piano per spostare le antenne televisive, radiofoniche ed i ripetitori di telefonia mobile in siti a ciò idonei.

È emerso dalla relazione dell’Assessore e dalle domande di Arnone che ormai il piano di dislocazione è pronto ed approderà in Consiglio Comunale entro pochi giorni. Quindi si darà il via ai trasferimenti nei nuovi siti concordati con il Ministero delle Telecomunicazioni.

È intendimento dell’Amministrazione Zambuto espropriare i siti ove saranno collocati le antenne ed i ripetitori per evitare le speculazioni.

L’Assessore Passarello ed il consigliere Arnone hanno convenuto che, sotto questo profilo, l’azione del Comune deve essere drastica, ferma e decisa, anche a garanzia dei livelli occupazionali delle emittenti locali.