Il falso rinnovamento del PD…

Ma ancora con questi burosauri della politica si deve misurare l’Italia?
Qualche giorno fa Fassino è sceso in Sicilia con lo slogan accattivante “Liberiamo il futuro dell’Italia”. Penso invece che bisognerebbe liberare l’Italia da Fassino, D’Alema, Letta, Bersani, Bindi e tutte le mummie politiche del Novecento. Comunque Fassino un regalo alla Sicilia l’ha già fatto, facendo eleggere la propria moglie, Anna Serafini, in un collegio sicuro della Sicilia occidentale. E poi dicono che questa gente non vuole bene a noi Siciliani…
E’ questo il rinnovamento del Pd che un giorno rappresentava la classe operaia e che ha oggi, tra i propri vertici, uomini della Confindustria come Calearo e Colaninno? Aveva ragione Moretti: “con questi dirigenti la sinistra non vicerà mai”.
Gaetano Gaziano, Agrigento