Inquinamento a Monserrato, Arnone chiede un consiglio straordinario

Il consigliere comunale Arnone ha partecipato stamattina all’incontro svoltosi presso la scuola elementare di Monserrato ed organizzato dal vicesindaco Muglia e dagli assessori comunali Passarello, Iacono e Buscaglia per fare il punto sul sentito problema dell’inquinamento atmosferico.

In ordine ai problemi emersi, che riguardano in primo luogo la mancata attivazione della centralina di rilevamento e l’incomprensibile mancato inserimento del Comune di Agrigento tra le aree a rischio di fascia A,

Arnone ha preannunziato che chiederà la convocazione di una seduta del Consiglio Comunale straordinaria da svolgersi alla presenza delle associazioni ambientaliste e dei rappresentanti di quartiere e delle parrocchie di Monserrato e soprattutto alla presenza del Presidente della Provincia Regionale di Agrigento, da cui dipende l’attivazione della centralina. Arnone sul punto si è detto certo della disponibilità che il presidente D’Orsi mostrerà per affrontare e risolvere il problema.

Arnone inoltre si è altresì impegnato a far presentare dai parlamentari regionali del PD Panepinto e Barbagallo una Interrogazione Parlamentare con la quale si affronterà il problema del mancato inserimento del Comune di Agrigento nel Piano di risanamento.