Fontana: “Nuova caserma a Favara, segno di presenza dello Stato”

“La cerimonia per la posa della prima pietra, relativa alla costruzione della nuova Tenenza dei Carabinieri di Favara, con la partecipazione del ministro della Giustizia, Angelino Alfano, è un segnale importante per sottolineare la presenza dello Stato sul territorio e l’impegno del governo per agevolare il lavoro delle forze dell’ordine che assicurano la sicurezza pubblica”.

Lo ha dichiarato il deputato nazionale del Pdl, Vincenzo Fontana, al termine della manifestazione che ha visto la presenza,oltre del ministro Alfano, delle principali autorità locali.

“Con la realizzazione di quest’opera – ha aggiunto l’on. Fontana – i Carabinieri di Favara disporranno di una struttura operativa adeguata ed in grado di contribuire all’assolvimento dei delicati compiti  affidati ai militari dell’Arma nell’area di loro pertinenza. L’occasione è anche un ulteriore momento per ringraziare la tenenza di Favara e il comando provinciale dei Carabinieri per l’importante e qualificato contributo assicurato nel prevenire e reprimere ogni attività criminale, a partire da quelle messe in atto dall’organizzazione mafiosa. Un’occasione, ancora, per rendere omaggio alla memoria di Carlo Alberto Dalla Chiesa, che tanto ha dato nella sua vita all’Arma e all’intero Paese,  alla vigilia del 17° anniversario della morte”.