Minacce con pugnali e bastoni, denunciati due giovani alessandrini

Pugnali-AlessandriaI Carabinieri della Compagnia di Cammarata ed in particolare del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Alessandria della Rocca, hanno denunciato per due diversi episodi, tre giovani ritenuti responsabili di porto ingiustificato di armi improprie, di armi bianche e minacce aggravate.

In particolare, in Bivona , la scorsa notte, è stato sorpreso un giovane diciannovenne di Santo Stefano Quisquina che a bordo della sua autovettura, senza giustificato motivo e senza custodia, trasportava un’ascia.

Ad Alessandria della Rocca invece, due giovani venticinquenni di Cianciana, la scorsa notte, si sono resi responsabili di minacce gravi con pugnali e bastoni , per futili motivi, nei confronti di altri giovani che avvisavano il 112. I due giovani venivano quindi rintracciati al loro rientro a casa e perquisita la loro vettura, venivano rinvenuti due pugnali di grosse dimensioni e due bastoni occultati sotto i sedili.

Quanto rinvenuto è stato sequestrato e tutti i giovani sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Sciacca.