De Francisci: “Collegio Filippini, si dia merito a Sodano”

defrancisciIn riferimento alla riapertura del Collegio dei Filippini di Agrigento, il Consigliere Comunale Giuseppe De Francisci del gruppo consiliare del Movimento per L’Autonomia, esprime plauso per la restituzione della prestigiosa struttura alla città, sottolineando che va ringraziata l’amministrazione Sodano per avere posto in essere il progetto di ristrutturazione, fatto arrivare i finanziamenti necessari per il completamento dell’opera e consegnata l’opera nel Febbraio del 2000.

“Mi auguro che il Sindaco Zambuto non sia bravo solo ad inaugurare opere e a fare grandi festeggiamenti – dice De Francisci – ma sia in grado anche di reperire finanziamenti necessari alla ristrutturazione dei numerosi edifici di grande valore artistico e culturale che la nostra preziosa città detiene, e di inserire il Palazzo dei Filippini, ora che contiene le importanti collezioni d’arte in circuiti turistico culturali in modo che la possibilità della fruizione sia resa nota a tutti e non solo ed esclusivamente ai soliti “pochi”, e la riapertura non sia fine a se stessa”.

De Francisci conclude inoltre invitando il Presidente del Consiglio Carmelo Callari a farsi portavoce per non abbandonare l’idea iniziale per la quale è stato posto in essere il progetto di ristrutturazione del Collegio dei Filippini e cioè di farlo diventare sede Istituzionale del Consiglio Comunale, prestigioso e fondamentale organo di indirizzo e di controllo politico amministrativo della città e dell’ufficio di Presidenza e dei Gruppi Consiliari.