Akragas, lo stadio del Villaggio Mosè è impraticabile: seduta “dirottata” in palestra

Lo stadio del Villaggio Mosè è impraticabile a causa del terreno di gioco eccessivamente duro e l’Akragas è costretta a “dirottare” la seduta di allenamento in palestra. E’ successo questo pomeriggio. Tutta colpa della mancanza delle autobotti di acqua che non sono arrivate a innaffiare il campo. La tensione fra la società del presidente Gioacchino Sferrazza e l’amministrazione comunale torna ad essere alta dopo la “pax” sancita nelle scorse settimane con gli interventi di rifacimento del manto erboso dello stadio Esseneto.