Casteltermini. Approvato conto consuntivo 2008, azzerrati debiti del comune

Il consiglio comunale di Casteltermini ha approvato il bilancio consuntivo per l’anno 2008. Ne danno notizia il sindaco, Nuccio Sapia e il presidente del consiglio, Giuseppe Amoroso. In cima agli obiettivi, raggiunti dall’amministrazione e che si evicono dall’approvazione del conto, c’è l’azzerramento dei debiti fuori bilancio, strascico, per le casse comunali, di precedenti amministrazioni. Da quanto è emerso, inoltre, l’amministrazione comunale di Casteltermini è rientrata nei parametri del patto di stabilità.

Questi alcuni dei dati dell’approvato conto consuntivo: Sono state riscosse entrate pari a €. 11.093.398,70 ed effettuati pagamenti per €. 10.814.857,97, con un fondo cassa pari ad €. 278.540,80 che è servito per effettuare pagamenti per debiti passati, in conseguenza di azioni esecutive in danno del comune. Vanno aggiunti a questi le somme ulteriori di €. 43.342,48 per pagamenti di debiti fuori bilancio. Altro dato significativo: la spesa per la voce personale ha pesato, tra stipendi e tasse, è costata €. 4.992.354,00 pari quasi al 60% della spesa corrente. C’è stato spazio anche per i bisognosi. L’amministrazione ha scelto di impegnare ed utilizzare somme pari a 1.708.416= per ill settore sociale in favore di progetti per i meno abbienti.
“Non possiamo che essere soddisfatti per questo traguardo – dicono il sindaco Sapia e il presidente Amoroso – dopo una politica di pareggio, indispensabile per tutta la comunità, adesso partirà quella di rilancio”.