Aragona si gode le “notti bianche”

Si chiude con “tutto esaurito” il bilancio della prima Notte  Bianca aragonese, la chermesse dedicata a musica, spettacolo, intrattenimento, degustazioni, sport, cultura e arte, che ieri sera, venerdì 21 agosto, debuttando per la sua III edizione con il concerto di Capitan Fede Poggipollini, chitarrista di Ligabue è riuscita a colmare Piazza Umberto I come non si era mai visto prima.

Due ore di spettacolo, dalle 23:00 sino all’1:00 di notte, in cui il “Capitano” ha suonato i pezzi più belli di Ligabue oltre alle più famose cover rock internazionali, per concludere, infine, con alcuni suoi pezzi inediti.

Ma il concerto di Piazza Umberto non è stata l’unica attrazione della serata, perché a far chiudere prima del previsto le porte di Palazzo Naselli ci aveva pensato l’Associazione Culturale Lo Specchio con la commedia “Femmine al Parlamento”, spettacolo ideato e diretto da Vincenzo La Mendola con libero adattamento di Mariuccia Linder.

Numerosi visitatori hanno visitato, inoltre, Palazzo Naselli, dove è stata allestita “Le Pietre di Orfeo”,la personale di Pittura di “Crizzo” .

La  I Notte Bianca ha visto gli albori con la “Discoteca sotto le stelle”, nei locali del centro storico che hanno aderito alla manifestazione.

Ma ancora due Notti Bianche attendono le prime luci dell’alba, quella di questa sera, sabato 22 e quella di domani, domenica 24.

Come nelle edizioni precedenti, il sabato sarà dedicato

all’ intrattenimento per bambini con gli artisti di strada, alle degustazioni di prodotti tipici, al folklore con il gruppo della Georgia, alle visite guidate al Palazzo Naselli accompagnati dagli attori dello Specchio, ai concerti musicali con I Lunatica e i 10 POLLICI e a notte fonda ancora discoteca sotto le stelle.

La Notte di domenica vedrà invece in replica la commedia “Femmine al Parlamento” di Vincenzo La Mendola e alle 22:30 i Police Tribute Band concluderanno con il loro concerto la III edizione delle Notti Bianche.

“Tutto è pronto – dichiara il Sindaco di Aragona Alfonso Tedesco- per regalare ai numerosi visitatori ancora due notti di spettacolo e di divertimento. La macchina organizzativa ha messo a punto una serie di iniziative che certamente soddisferanno gli interessi di ciascuno. Il successo della prima Notte ci ha sollecitati ad incrementare la vigilanza e l’offerta di servizi per poter far fronte alle richieste dei tanti che tra sabato e domenica si riverseranno nel nostro centro storico che ovviamente invito a visitare.”

Per saperne di più e conoscere nel dettaglio il programma delle manifestazioni vi ricordiamo di visitare il sito ufficiale del Comune di Aragona www.comune.aragona.ag.it .