Favara, il consigliere Castronovo chiede un’ordinanza contro la vendita di alcol ai minori

calogero_castronovo1Il consigliere comunale di Favara Calogero Castronovo ha invitato il sindaco ad emettere un’ordinanza contro la vendita di alcool a minori.

“Capita spesso che a Favara giovani alla guida di autovetture vengano fermati dai Carabinieri della locale Tenenza e trovati in stato di ebbrezza o sotto gli effetti di sostanze stupefacenti” si legge nella lettera che il consigliere ha inviato al sindaco Russello. “E’ un fenomeno in continua crescita che non può non preoccupare e che merita le dovute attenzioni non solo da parte delle famiglie, delle scuole, della Chiesa, ma anche e, soprattutto, della politica.
Il fenomeno, per la verità, è presente un po’ dovunque tanto che molti sindaci hanno emesso ordinanze con cui si vieta la vendita di alcolici a minori di 16 anni. L’iniziativa potrebbe essere ripresa anche a Favara obbligando i gestori degli esercizi pubblici ad esimersi dalla vendita di alcolici ai minori. Parallelamente far partire una campagna di sensibilizzazione facendo capire che l’intervento dell’amministrazione comunale non è finalizzato a reprimere ma a prevenire. Una siffatta iniziativa non potrà che essere accolta favorevolmente dalla comunità, genitori dei minori compresi, avviando quel sistema virtuoso di crescita della società che tutti ci auspichiamo” conclude nella lettera il consigliere Castronovo.