Alfano, soddisfazione per proroga

Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano ha espresso apprezzamento per la decisione del Gip di Agrigento che ha prorogato di 60 giorni il previsto termine per il disposto sgombero dell’Ospedale San Giovanni Di Dio.
‘Questa proroga consentira’ di continuare a lavorare con maggiore serenita’, in piena sinergia con la Protezione civile, il Governo nazionale e la magistratura, affinche’ si possa garantire alla collettivita’ agrigentina la piena sicurezza di tutte le strutture ospedaliere e il mantenimento dei servizi sanitari essenziali per l’utenza del San Giovanni Di Dio” ha dichiarato il ministro..

Anche il Presidente della Regione Raffaele Lombardo, intervenendo sulla proroga concessa dichiara: “C’e’ da avviare un lavoro di ristrutturazione dell’ospedale di Agrigento, sarebbe un peccato non utilizzarlo e non possiamo consentire la furbizia di qualcuno che mette nella costruzione piu’ sabbia che cemento, vanificando così tutta la spesa per realizzare una struttura efficiente”.