L’ospedale resta sotto sequestro ma i difensori non si arrendono: sarà presentato ricorso in Cassazione

cassazione-125x75Gli avvocati difensori degli indagati nell’ambito dell’inchiesta sulla costruzione del nuovo ospedale non si arrendono e annunciano che sarà presentato ricorso in Cassazione per chiedere l’annullamento del provvedimento di sequestro. Il termine fissato dal codice è di dieci giorni a partire dalla notifica dell’ordinanza.