Sciacca, illuminazione pubblica al quartiere Ferraro

Il sindaco Vito Bono comunica che questa sera sarà finalmente attivato l’impianto della pubblica illuminazione nel quartiere di contrada Ferraro.
“Il popoloso quartiere – dice il sindaco Bono – non sarà più al buio. In queste settimane abbiamo lavorato con gli uffici per sistemare tutto l’impianto esistente, mai entrato in funzione. Un segnale di vicinanza dell’Amministrazione comunale nei confronti dei tanti cittadini che da ormai dieci anni abitano nel nuovo quartiere e che per tanto tempo si sono sentiti abbandonati a se stessi”.
Il sindaco Vito Bono, assieme agli assessori della Giunta Municipale e al personale dell’Ufficio Impianti del Comune, questa sera si recherà in contrada Ferraro per verificare che tutto proceda per come è stato programmato, con la
messa in funzione della pubblica illuminazione. L’appuntamento è dopo le 20,30.
L’Ufficio Impianti riferisce che il quartiere era al buio almeno per il 90 per cento. “Da oggi, con l’attivazione della pubblica illuminazione – evidenzia ancora il sindaco Vito Bono – questa inefficienza sarà superata. Saranno accesi circa 150 punti luce per fornire un servizio tanto atteso dai circa cinquemila residenti che abitano in cooperativa, in alloggi popolari, in case private e dai tanti commercianti che hanno deciso di aprire da tempo le proprie attività nel quartiere di contrada Ferraro, sorto come zona di nuova espansione della città circa dieci anni fa”.