SGD aspettando Bertolaso

sgdIn attesa di Guido Bertolaso, il capo della Protezione Civile che domani mattina sarà ad Agrigento per trovare le soluzioni migliori per salvare l’ospedale di Agrigento e mantenere i reparti in città, da questa mattina si è insediata ad Agrigento la Commissione parlamentare sugli errori sanitari.
I commissari hanno ascoltato il commissario straordinario dell’azienda ospedaliera, Mario Leto, il prefetto Umberto Postiglione e l’assessore regionale alla sanità Massimo Russo, che al suo arrivo è stato contestato da alcuni cittadini.
“Lo sgombero allo stato delle cose e’ inevitabile”, ha detto l’assessore regionale alla Sanita’ Massimo Russo, mi auguro che prevalga il senso di responsabilità di fronte ad un provvedimento della magistratura che deve essere rispettato”.
Intanto l’unità di crisi istituita in queste ore sta valutando il piano di sgombero del San Giovanni di Dio.
“Nel trasferimento dei ricoverati – ha detto Russo – saranno privilegiate altre strutture in loco o nei centri viciniori, dov’è in corso un’accurata ricognizione. Ma l’obiettivo principale – ha concluso Russo – resta comunque quello di fare in modo che Agrigento torni ad avere il suo ospedale, un presidio fondamentale per la comunità, anche perchè occorre salvaguardare i livelli occupazionali”.
Intanto la Cgil – Cisl – Uil hanno indetto una manifestazione che si svolgerà mercoledì 5 agosto 2009 alle ore 9,30 in piazza municipio Agrigento.
La cittadinanza è invitata a partecipare.